Sardegna: incremento limite utilizzo aree industriali per fonti rinnovabili

Con Delibera 5/25 del 29/01/19 approvata dalla Giunta Regionale della Sardegna, aumenta il limite di utilizzo del territorio in area industriale per la realizzazione di impianti fotovoltaici e solari termodinamici a terra.

Il provvedimento aggiorna le Linee Guida per l’Autorizzazione Unica degli impianti alimentati da fonti rinnovabili di potenza termica installata inferiore a 300 mW, e prevede che il limite di utilizzo di suolo in zone definite industrali, artigianali e di servizio passi dal 10 al 20%. Inolte gli Enti di gestione delle aree, comuni e consorzi industriali, potranno prevedere un ulteriore aumento fino a un massimo del 35%, tramite appositi atti di pianificazione.

Questo provvedimento si inserisce nell’ambito della politica del Piano Energetico Ambientale Regionale (PEARS), ed è di particolare interesse in relazione alla bozza di decreto FER che dovrebbe vedere la luce a breve e che andrà ad incentivare, tra gli altri, gli impianti fotovoltaici di potenza superiore ai 20 kW, anche a terra purchè non realizzati in aree agricole.

Econergia ha collaborato alla realizzazione e alla manutenzione di impianti fotovoltaici a terra per un totale di circa 3,6 MW di potenza installata, e può vantare una importante esperienza nella realizzazione di impianti di taglia industriale sia per l’autoconsumo che per la cessione in rete. Contattaci per valutare le possibilità di investimento legate al nuovo decreto FER e alle possibilità di realizzazione in area industriale!

Leave a Comment





Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più | Va bene